Raspberry Pi 4

For information, Recalbox IS NOT compatible with Raspberry Pi 4 yet.
Pour information, Recalbox N'EST PAS encore compatible avec le Raspberry Pi 4.

The Recalbox Team.

Personalizzazione File .img (Recalbox PC 32 bits)



  • Salve a tutti,
    vorrei gentilmente poter condividere una mia problematica nella speranza di poter trovare in voi un aiuto.
    Da qualche tempo mi sono immerso nel modo raspberry pi 3 b+, ho sperimentato molte cose riguardo la configurazione delle immagini RETROARCADE per puro spirito di curiosità, allo stesso modo ho avuto la bellissima idea di sperimentare RECALBOX versione PC.
    Tutto perfetto, e configurazione identica al RPI3b+, il mio problema nasce nella personalizzazione del file sorgente .img. Dal sito ufficiale la ISO è sprovvista di ROMS, io vorrei inserire quelle di cui possiedo il gioco fisico, ad esempio della mia NES, SNES, PSP e varie console che possiedo come collezionista.
    Qualcuno saprebbe gentilmente delucidarmi riguardo la possibilità di poter "aprire" il file e poter inserire le roms?
    Premetto che possiedo 2 PC, uno con WIN7 ed uno con Ubuntu, quindi posso lavorare in entrambe gli ambienti, vertamente sono graditi tutti i consigli per entrambe i SO.
    Ho provato ad esplorare il file con applicazioni del tipo Linuxreader,explore2fsPE e cose similari.
    La iso di RECALBOX è stata flashata direttamente su HD 2.5" con l'ausilio di ETCHER.
    Grazie anticipatamente a chiunque potesse darmi informazioni/guide/videoguide/consigli a riguardo.

    P.S. prima di aprire questo TOPIC, ho dato una controllata veloce per vedere una già esistente richiesta simile e non ho trovato nulla a riguardo, qualora ci fosse già chiedo scusa per la distrazione.

    Saluti Mike

    Allego 2 foto di come vedo le cartelle all'interno dell'HD dove ho flashato RB e di come vedo il file .img da PC utilizzando 7Zip (in sola lettura, visto che non mi permette di inserire files)1_1552896537513_HD Flashato.jpg 0_1552896537512_File con 7Zip.jpg



  • @antonioverdirame Scusa, non parlo italiano quindi non sono sicuro di capire cosa vuoi fare. Non riuscivo a capire la relazione tra ciò che dici e le immagini
    Da quello che ho capito, vuoi inserire le tue ROM nel tuo RECALBOX, è così?
    Le ROM si trovano nella cartella ROMS all'interno della partizione SHARE (che non è visibile da Windows, è accessibile solo dalla rete in Windows, ma è possibile accedervi facilmente tramite Ubuntu), ciascuna ROM deve essere collocata all'interno della cartella appropriata (ROM SNES all'interno Cartella SNES, ecc.). Alcuni emulatori richiedono BIOS, che deve essere inserito nella cartella del BIOS.

    Se hai già ROM e BIOS nelle cartelle corrette, se vuoi creare un file .img per Backup, usa Win32DiskImager (per Windows), viene usato per registrare l'immagine, ma serve anche per il backup delle immagini. Ad esempio, per salvare l'immagine su una pen drive, selezionare la posizione dell'immagine, la lettera della pen drive e fare clic su Write. Per eseguire il backup, inserire il percorso in cui si desidera salvare il backup, scegliere la lettera della pen drive che si intende eseguire il backup e fare clic su Read.

    Ti aiuta o ho sbagliato tutto?



  • @zing Innanzitutto grazie per avermi risposto, cerco di spiegarmi un pochetto meglio.
    Io ho scaricato RECALBOX (Versione PC 32bit)in formato .img dal sito ufficiale, ho flashato l'HD da 2.5" interno del mio Portatile utilizzando "Etcher" cosi da avere direttamente RECALBOX all'avvio.
    Quello che non riesco a capire è come posso fare per inserire ulteriori roms all'interno del file .img prima di flasharlo nuovamente sull'HD cosi da avere tutte le roms dei giochi che ho?
    La relazione tra la mia problematica e le foto è questa:0_1552952019322_HD flashato.jpg
    Questo è ciò che vedo se collego l'HD del portatile con sopra flashato il file .img di RECALBOX, e quindi mancano tutte le classiche cartelle delle roms,bios,temi etc.
    0_1552952431364_file img.jpg
    Mentre questo è ciò che vedo, se apro il file originale .img scaricato dal sito RECALBOX, con 7Zip, e come si può ben vedere ci sono tutte le cartelle che interessano a me per poter personalizzare le roms, unico problema è che aprendo il file con 7zip, non permette di inserire file all'interno, sembra come se fosse aperto in sola lettura.

    Quello di cui ho bisogno io è, un programma o una qualsiasi cosa che mi permetta di inserire tutto ciò che desidero all'interno del file .img, cosi da poterlo flashare successivamente sull'HD già completo di tutto.

    Spero di esser riuscito a spiegarmi, purtroppo sono nuovo e magari utilizzo termini inadatti.

    GRAZIE MILLE



  • Ciao @AntonioVerdirame, sono quasi certo che per poter fare una cosa del genere sia necessario ricompilare l'immagine della distro di recalbox, cosa che credo richieda una certa competenza in termini di programmazione.
    In alternativa quello che ti converrebbe fare penso sia scrivere la distro su un dispositivo usb, modificare le rom inserendo quelle che vuoi tenere stabilmente e salvare un'immagine disco del dispositivo usb stesso su un pc tramite win32diskimager. Ovviamente il file img sarà della stessa dimensione del dispositivo usb dato che il file system di recalbox si estenderà automaticamente (al primo avvio) alla dimensione della partizione su cui viene scritto. Questo vuol dire che se scriverai l'immagine disco creata a partire da un dispositivo usb su un altro dispositivo dovrai poi usare altri tool (tipo gparted) per estendere la partizione che verrebbe a crearsi (nel caso in cui il nuovo dispositivo fosse di capienza maggiore, evitando così di mandare sprecato lo spazio non partizionato). Sulla base di tutto ciò: sicuro non ti convenga inserire le rom manualmente di volta in volta? Quante copie pensi di dover fare e su quanti dispositivi? Non ti conviene scrivere il sistema operativo su dei dispositivi usb direttamente e impostarli come disco di boot da bios/uefi?



  • @theknob Grazie per la risposta.
    Possibile che non esista un modo per inserire i file all'interno dell'immagine un po come si fa quando si inseriscono sulla SD del Raspberry utilizzando FileZilla?
    Non esiste un modo per "montare" il file .img in lettura/scrittura anche su ambiente Ubuntu? Ho 2 PC, uno con Windows ed uno con Ubuntu, a me interessa una soluzione a prescindere da dove operare.

    Per quanto riguarda il discorso di scrivere la distro (che credo tu intenda il contenuto del file .img scaricato dal sito RECALBOX) è appunto quello che ho fatto, ma visualizzo solo i file della prima immagine che ho postato, (boot+EFI+recalbox-boot.conf)...per vedere le altre cartelle posso farlo solo tramite 7-zip, ma che nel contempo non mi permette le modifiche.
    Inserire le ROMS di volta in volta mi starebbe anche bene, ma come lo faccio?
    per quanto riguarda le copie non ne ho particolari esigenze, ma mi piacerebbe ad esempio esser in grado di poter realizzare SET personalizzati ai miei amici in base ai giochi che possiedo.
    Inizialmente facevo il boot da USB come mi hai consigliato, ma per praticità volevo creare un PC con tutto all'interno del HD visto che possiedo un bel po di giochi PS1 e in termini di costi comprare una penne USB da 512gb/1tb non mi convenga quanto un HD da 2.5".

    Mi scuso anticipatamente, perchè magari mi hai parlato di cose che ahimè non conosco e forse ti ho risposto da perfetto ignorante.

    Grazie di nuovo



  • @theknob @Zing
    Nel frattempo mi stavo documentando sul WEB, ma programmi tipo "Ext2FSD", che sinceramente sto approfondendo, non possono esser in grado di poter visualizzare e modificare partizioni Linux su ambiente Windows?
    Chiedi aiuto a chi giustamente ne sa molto più di me.
    GRAZIE



  • @AntonioVerdirame le rom si aggiungono in rete, come ha detto @Zing. Consulta la guida sul sito ufficiale, c'è scritto come fare. Non ha senso rispiegarlo di nuovo qui.



  • @theknob
    Credo di non essermi spiegato bene, per quanto riguarda le configurazioni e tutto il resto su Raspberry so perfettamente come fare tutto, io volevo una soluzione su come aprire una partizione Linux in modalità lettura/scrittura.

    Grazie comunque per la pazienza
    Potete segnalare la discussione come chiusa se volete.
    GRAZIE



  • @antonioverdirame Ci sono alcuni programmi che permettono a Windows di vedere una partizione Linux, è necessario ricercare quale si adatta alle proprie necessità.
    Ma non vedo alcun senso nel fare questo, dal momento che hai reso chiaro che hai Ubuntu e legge la partizione Linux ...
    Penso di aver capito meglio quello che vuoi, e il modo in cui lo stai facendo è impossibile. Lascia che ti spieghi: quando masterizzi l'immagine di Recalbox su un dispositivo, sia esso HD o pen drive, non scrive insieme la partizione SHARE, quella partizione viene creata al primo utilizzo di Recalbox, quindi il primo utilizzo è più lento ( se non hai la partizione SHARE in HD, è perché hai fatto qualcosa di sbagliato, ma in origine non esisteva nell'immagine).
    Quindi, se hai registrato correttamente l'immagine sul tuo HD / pen drive, avrà la partizione SHARE, che ti permetterà di creare un'immagine di backup come inizialmente suggerito. Nel file .img originale questa partizione non esiste, quindi non è possibile accedere alla ROM.
    Se non sbaglio, un programma che consente di modificare i file .img è UltraISO.



  • @zing Grazie nuovamente per la disponibilità.
    Ho appena creato un video per cercar di far comprendere meglio il mio problema.
    Clicca Qui -> Video YouTube

    In realtà le cartelle esistono anche all'interno del file "sorgente", non vi è la necessità di effettuare il primo avvio per far si che vengano create.

    Ma come si può ben vedere dal video, il problema sorge quando vado ad inserire il gioco "Civilization" nella cartella corrispondente "SNES".

    Spero di esser riuscito a spiegarmi meglio :D

    E magari ne usciamo fuori con una bella soluzione per me...ahahah scherzo.

    GRAZIE per l'impegno a tutti.

    Dimenticavo, l'immagine della scrivania di Ubuntu l'ho inserita per farti vedere che nelle proprietà si nota che il file è in lettura/scrittura per il "proprietario" ed in sola lettura per i "gruppi".



  • @antonioverdirame Scusa, ma stai insistendo per un errore senza senso. Ho chiarito: non c'è SHARE PARTIZIONE all'interno del file .img ufficiale, il tuo video dimostra solo che hai trovato SHARE_INIT PASTE all'interno di RECALBOX PARTIZIONE, e questa PARTIZIONE è un PARTIZIONE DI SISTEMA, quindi è meglio non provare nemmeno a riprodurlo.
    Un'altra cosa: dal video, non hai installato Recalbox su un disco rigido, credo che Recalbox non funzioni correttamente su un disco virtuale.
    Inoltre, non vedo la PARTIZIONE SHARE in Ubuntu, quindi la tua immagine dimostra solo che stai ignorando ciò che ho già risposto: è impossibile modificare il file .img ufficiale perché non ha SHARE PARTIZIONE. Se si tratta di un backup .img eseguito da Recalbox, credo che sia possibile.
    MA, provare a modificare il file .img ufficiale, attraverso un disco virtuale, è solo una perdita di tempo.

    Se non si desidera installare sul disco rigido, perché è un processo complicato, installarlo su una chiavetta, attendere il primo avvio, spegnerlo correttamente e, successivamente, aprire l'unità USB in Ubuntu, SHARE PARTIZIONE, nella cartella ROMS \ SNES, e sarai in grado di trasferire le tue ROM.



  • @zing Credo di aver capito...procedo cosi allora.

    1. Flash del file .img RECALBOX su HD 2.5"
    2. Reinstallo l'HD sul Portatile
    3. Avvio cosi crea la partizione SHARE
    4. Scollego l'HD e credo un backup
    5. Provo a modificare il file

    Giusto?

    Perdonami ma sto cercando di capire il funzionamento, come ho detto in precedenza sono all'inzio e preferisco capire come funziona piuttosto che seguire un videotutorial e basta.

    GRAZIE



  • @antonioverdirame Esattamente, segui questa sequenza dopo aver registrato Recalbox in HD (ti consiglio di farlo in una pen drive, credo che per registrare in HD la procedura sia più complicata, cercare su youtube), e fare il primo avvio, verificare che la partizione SHARE è stato creato.
    Se tutto è corretto, esegui il backup con il programma Win32DiskImager (su Windows) e il tuo file .img creato con la partizione SHARE, puoi provare a modificarlo con il programma IsoBuster (in un post precedente ho detto che era il UltraISO, ma il programma corretto è IsoBuster).

    Capisco che tu stia provando da solo, ma non vedo il tuo punto di vista nel dire che non vuoi seguire un video tutorial, perderai tempo a spiegare qualcosa a qualcuno solo perché non vogliono vedere un videotutorial?

    Tutto quello che ti sto spiegando, mi sono ritrovato a provare, a guardare videotutorial, a leggere tutorial, a fare ricerche qui nel Forum per scoprire se qualcuno avesse mai avuto lo stesso dubbio io (in molte lingue, non solo mio). Oggi sto cercando di aiutarti in una lingua che non parlo, nella speranza che dopo aver raggiunto il tuo obiettivo, aiuti anche i prossimi (anche se questo non succede quasi mai).

    Ricordando che sei tu che vuoi modificare direttamente il file .img, la cosa normale è fare tutte le modifiche che vuoi direttamente dall'HD / Pen Drive / SD Card (nel caso di Rpi), e solo creare un file .img per il backup .

    Consigli:
    Sistemi come PSX richiedono BIOS, assicurati di verificarlo.
    Per creare / modificare un gamelist, raccomando il programma ARRM (per Windows):
    https://forum.recalbox.com/topic/11850/arrm-another-recalbox-roms-manager



  • @zing Buongiorno e grazie per la risposta.
    Prima di tutto volevo dire che forse mi sono spiegato male, non che io non voglia vedere videotutorial, quello che intendevo dire è che non volevo limitarmi ad eseguire una guida senza capire il perchè bisogna farlo in quel modo, un po come una macchina, tutti sappiamo che si accende girando la chiave ma a me piace sapere anche il perchè girando la chiave si accenda l'auto.
    Comunque torniamo a noi, ho eseguito tutto alla lettere, cartella SHARE presente all'interno del file di backup (fatto con Win32DiskImager) come da foto:
    0_1553087398280_IsoBuster.jpg
    Ma come per l'immagine precedente non permette la "scrittura", non posso inserire le roms all'interno della cartella corrispondente.

    P.S. Grazie per ARRM, non lo conoscevo.



  • Ho provato anche a flashare una Penna USB con la versione 64bit, giusto per togliermi un dubbio, caricato il file .img sulla Penna USB (Con Etcher), avviato RECALBOX da USB, poi ho aperto la penna usb con ISOBUSTER e ci sono tutte le cartelle compresa la SHARE, ma come per l'altro HD non è permesso inserire files all'interno.
    allego foto:
    0_1553113067662_IsoBuster USB.jpg

    GRAZIE



  • @AntonioVerdirame le immagini disco sono come memorie di sola lettura, possono essere modificate in fase di compilazione e non dopo che questa è stata effettuata. Dubito (ma non escludo del tutto) tu possa trovare facilmente un modo per fare quello che intendi fare. Il mio consiglio (che a te possa interessare o meno) rimane lo stesso: scrivi il file img con win32diskimager su pennetta usb, impostala come disco di avvio da bios e collegandoti alla rete domestica usa un altro pc per trasferire le rom al suo interno.



  • @theknob Grazie per avermi risposto.
    Hai centrato la mia curiosità, ed è per questo che sto cercando in tutti i modi di trovare una soluzione.
    Perchè una normale ISO è "editabile" e questi file IMG no?
    La soluzione della rete domestica è quella che normalmente uso per il RPI3b+, ma sono giorni che mi sforzo di trovare una soluzione per poterlo fare direttamente sul file.
    Credo che sia la miglior cosa per poter permettere una più facile personalizzazione delle raccolte RETROARCADE.

    Apprezzo tantissimo le tue risposte e la disponibilità, fidati che prendo a cuore tutti i consigli che ricevo, non li escludo mai. GRAZIE davvero @theknob



  • @antonioverdirame Se il programma IsoBuster non risolve, non conosco nessun altro programma che permetta di accedere alla partizione SHARE in modo funzionale ...
    Forse con questa immagine che ha la partizione SHARE, provi ad accedere tramite disco virtuale da Windows o tramite Ubuntu?
    Non sto affermando che è possibile, io stia solo cogitando le possibilità, ma quella raccomandata è di fare come suggerito da @theknob.



  • @zing Grazie.
    Credo che siamo giunti alla soluzione finale che l'unico metodo per inserire le roms o qualsiasi altro file all'interno dell'immagine è solo tramite rete.
    ma ciò non toglie che continuerò a provare in tutti i modi per cercare una possibile soluzione per rendere questa procedura meno macchinosa....quello che volevo riusciare a fare avrebbe risolto il problema di molti.

    Grazie di cuore a tutti, in particolar modo a voi che avete in tutti i modi cercato di trovare una soluzione al mio quesito. @theknob @Zing

    P.S. Se prima o poi troverò una soluzione, sarà mia premura inserirla qui, per l'utilità di tutti.



Want to support us ?

Join us on :

193
Online

45374
Users

17391
Topics

131143
Posts

Looks like your connection to Recalbox Forum was lost, please wait while we try to reconnect.