Recalbox 7.0

immagine da 16 gb su sd 32 gb



  • se metto un'immagine di recalbox già pronta e fatta da me da 16 gb su una micro sd da 32 gb, mi vede solo i 16 gb occupati come se la scheda da 32 fosse anch'essa da 16 gb. come faccio ad utilizzare anche i restanti 16 giga? ho visto qualcosa su youtube ma niente di chiaro e affidabile,anche perchè spesso usavano retropie. grazie



  • Dovrai intervenire con qualche softwate apposito, tipo Gparted. Non l'ho mai usato, ma stando ai commenti trovati in giro per il web pare funzioni bene. Su Retropie in effetti esiste una funzione dedicata per espandere la partizione, in Recalbox l'espansione avviene automaticamente al primo boot, dopodiché il sistema operativo mi pare non fornisca alcuna funzione per poterlo eseguire a posteriori.



  • @theknob grazie della info. l'unico dubbio è come faccia gparted a lavorare su windows su una partizione linux ext4 come quella creata dal software di recalbox



  • @starbury leggere partizioni non è un compito esclusivo di un sistema, possono farlo anche dei software al suo interno. Ti basta vedere come tramite Filezilla su Windows tu possa accedere via SSH a qualsiasi partizione e contenuto presente sulla microsd montata nel tuo Raspberry. Per cui non preoccuparti di come funziona, a quello devono pensarci gli sviluppatori non gli utilizzatori. A te basta sapere che funziona.



  • @theknob ok knob farò come dici.hai ragione...mi faccio troppe domande...ahahah... proverò quanto prima. grazie mille



  • @starbury di niente. Facci sapere, può essere utile ad altri utenti.



  • @theknob concluso test con g-parted. questo programmino funziona benissimo e l'ho trovato utile sia per creare partizioni che, cosa più importante per questo forum, per ridimensionare la nostra immagine iniziale. è quindi possibile,anche facilmente, mettere un'immagine da 16 gb su una micro sd di capacità maggiori e poi ridimensionare la memoria cosicchè recalbox possa vedere l'intera grandezza della nostra scheda. sono pochi passaggi e ci sono tutorial su youtube che spiegano il tutto.io ho proceduto così: 1-masterizzare la iso o metterla su usb (io personalmente ho masterizzato un cd con nero burning rom a 16x); 2-impostare boot del computer mettendo cdrom come boot primario per far partire g-parted; 3-dare invio sulla prima impostazione che poi è quella di default; 4-scegliere la lingua e dare invio (l'italiano è il numero 14 se non erro); 5-selezionare 0 nello step successivo alla scelta della lingua e dare invio; 6-si apre la finestra di programa,scegliere la nostra micro sd dal menù a tendina (occhio a non sbagliare scelta altrimenti potreste cancellare altri hard disk che avete),cliccare col tasto sinistro del mouse sul rettangolo pieno della nostra micro sd e poi andare su "ridimensiona", estendere il rettangolo fino alla fine e cliccare "apply". è più difficile spiegarlo che farlo. guardate comunque i tutorial su youtube per sicurezza. comunque sono veramente soddisfatto dell'utilità di questo programma.


Log in to reply
 

Want to support us ?

139
Online

79.1k
Users

20.3k
Topics

149.0k
Posts